Menu
 
0
0
0
s2smodern
a7ce2bef c379 44e2 994c 0f3d1edcdd04 Questo povero grida e il Signore lo ascolta” il tema della seconda Giornata Mondiale dei Poveri che la Chiesa celebrerà domenica 18 novembre: anche una delegazione diocesana sarà presente a Roma con il Santo Padre.

In questo articolo trovate
l' omelia pronunciata dal Vescovo in occasione della Messa delle ore 11.00 in Cattedrale, con alcune immagini: Giornata mondiale dei poveri 2018 .
Dopo la celebrazione, ha partecipato al pranzo organizzato dalle parrocchie dell'Unità Pastorale del centro storico di Frosinone assieme ad anziani, senza fissa dimora, alcuni richiedenti asilo.


Lo scorso anno furono diverse le iniziative che coinvolsero anche il nostro territorio sia nelle singole parrocchie sia a livello diocesano (leggi l'articolo: 19 novembre 2017: I Giornata Mondiale dei Poveri). Anche quest'anno una delegazione – guidata dalla Caritas diocesana – ha raggiunto la Capitale per partecipare alla Celebrazione Eucaristica delle ore 10:00 presieduta da Papa Francesco nella Basilica di San Pietro; è seguito il pranzo nella vicina Aula Paolo VI.


- Testo del Messaggio del Santo Padre per la Giornata:
http://www.pcpne.va/content/pcpne/it/attivita/gmdp/2018/messaggio.html .

- Logo e motto della Giornata:
http://www.pcpne.va/content/pcpne/it/attivita/gmdp/2018/logo.html .


- Per la Messa:
Accoglienza: <<Questo povero grida e il Signore lo ascolta>>
(Sal 34,7). E' il messaggio che Papa Francesco ci affida nella IIa Giornata mondiale dei poveri. Le parole del Salmista diventano anche le nostre nel momento in cui siamo chiamati a incontrare le diverse condizioni di sofferenza ed emarginzione in cui vivono tanti fratelli e sorelle che siamo abituati a designare con il termine generico di "poveri". Questo salmo permette oggi anche a noi, immersi in tante forme di povertà, di comprendere chi sono i poveri verso cui siamo chiamati a rivolgere lo sguardo per ascoltare il loro grido e riconoscere le lo ro necessità.
Da come ci comporteremo nei loro confronti, potremo essere fra gli eletti che il Figlio dell'uomo, Gesù, radunerà nel suo Regno di vita.

PREGHIERE DEI FEDELI

Cel. Rivolgiamo le nostre preghiere a Dio, Padre di Misericordia, che si china verso i piccoli e ascolta il grido dei poveri.


Preghiamo insieme e diciamo: Ascolta la nostra preghiera, signore!


Signore, tu ascolti il povero che grida a te e sei buono con chi cerca rifugio in te, quando ha il cuore spezzato dalla solitudine e dall’esclusione: rendici capaci di ascoltare e di accogliere quanti, vicini a noi, hanno bisogno di ascolto, di attenzione e di cura. Per questo ti preghiamo:


Signore, noi, oggi e qui, viviamo nel benessere, che spesso ci chiude in noi stessi, ma siamo circondati da tante forme antiche e nuove di poverta’. Aiutaci a capire chi sono i veri poveri, a guardarli, ad ascoltare il loro grido, a riconoscere e a rispondere ai loro bisogni. Per questo ti preghiamo:


Signore, tu hai “risposto” al grido del povero partecipando con amore alla sua condizione, hai curato le ferite dell’anima e del corpo, hai restituito giustizia e dignita’. Fa' che noi credenti rispondiamo con “un’attenzione d’amore” che onora le persone, fa' che siamo solleciti ad entrare in sintonia con i poveri e a comprometterci nelle varie forme di aiuto. Per questo ti preghiamo:

Signore, tu “hai liberato” quanti ti hanno manifestato la loro tristezza, la loro angoscia, la loro situazione di fragilita’. Stimola la nostra comunita’ cristiana a diventare tuo strumento per la liberazione, per la promozione dei poveri e per la loro integrazione nella societa’. Per questo ti preghiamo:


Signore, l’egoismo, l’avidita’ e l’ingiustizia impoveriscono le nostre comunita’, rovinano i rapporti umani e portano conseguenze sociali drammatiche. Sostieni in noi la determinazione ad attuare il “tuo regno”, tendendo la mano al povero, offrendogli l’accoglienza, l’amicizia di cui ha bisogno e una vicinanza concreta e tangibile. Per questo ti preghiamo.

Di seguito alcune proposte:


pdfLECTIO_DIVINA_1.pdf
pdfLECTIO_DIVINA_2.pdf
pdfLECTIO_DIVINA_3.pdf
pdfLECTIO_DIVINA_4.pdf
pdfPROPOSTE_DI_PREGHIERE.pdf
pdfPROPOSTE_PER_LA_CELEBRAZIONE.pdf
pdfVEGLIA_DI_PREGHIERA.pdf






19 luglio 2019 * S. Arsenio diacono
Avvenire Lazio 7
L7logo
Pagina diocesana
Facebook in Italia

Feed principali

Abbiamo 1189 visitatori e nessun utente online

Visite agli articoli
11215563