Menu
 
a7ce2bef c379 44e2 994c 0f3d1edcdd04 Sarà “Questo povero grida e il Signore lo ascolta” il tema della seconda Giornata Mondiale dei Poveri che la Chiesa celebrerà domenica 18 novembre: anche una delegazione diocesana sarà presente a Roma con il Santo Padre.

Proprio il Pontefice, a conclusione del Giubileo della Misericordia, volle indire una Giornata dedicata ai Poveri con l’obiettivo di sensibilizzare al grido dei poveri e dei sofferenti. E lo scorso anno furono diverse le iniziative che coinvolsero anche il nostro territorio sia nelle singole parrocchie sia a livello diocesano (leggi l'articolo: 19 novembre 2017: I Giornata Mondiale dei Poveri).
Così come avverrà il 18 novembre quando una delegazione – guidata dalla Caritas diocesana – raggiungerà la Capitale per partecipare alla Celebrazione Eucaristica delle ore 10:00 presieduta da Papa Francesco nella Basilica di San Pietro; seguirà il pranzo nella vicina Aula Paolo VI.
Rinnovando la bella esperienza dell’anno scorso, il Vescovo Ambrogio presiederà la Messa delle ore 11:00 in Cattedrale, a Frosinone; poi parteciperà al pranzo comunitario, organizzato dalle parrocchie dell’Unità Pastorale del Centro Storico del capoluogo, con gli anziani, i senza fissa dimora, alcuni richiedenti asilo.

- Testo del Messaggio del Santo Padre per la Giornata:
http://www.pcpne.va/content/pcpne/it/attivita/gmdp/2018/messaggio.html .

- Logo e motto della Giornata:
http://www.pcpne.va/content/pcpne/it/attivita/gmdp/2018/logo.html .

- Segnala l'iniziativa della tua parrocchia o gruppo inviando una email ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (entro lunedì 12 novembre) e ne daremo notizia sulla pagina domenicale di Avvenire, dedicata alla nostra Diocesi sull'inserto regionale Laziosette.