Menu
 
0
0
0
s2smodern


tutti i santi In osservanza delle normative vigenti, quest'anno ci sono state alcune variazioni nel programma delle celebrazioni del Vescovo Ambrogio:


Domenica 1° novembre, Ognissanti, mons. Spreafico in mattinata si è recato in visita privata al Cimitero di Ferentino: c'è stato un breve momento di preghiera e la benedizione delle tombe dei defunti.
Ad accompagnarlo il parroco don Giuseppe Principali, il sindaco Antonio Pompeo e il Comandante della Polizia Municipale Rosalinda Di Nunzio. 
(n.b. nel pomeriggio non c'è stata la Celebrazione nel Cimitero di Ferentino, come avvenuto gli scorsi anni). 
Qui la 
Fotogallery visita Cimitero di Ferentino.

In occasione della Commemorazione dei Defunti, lunedì 2 novembre, il Vescovo Ambrogio ha celebrato la Messa:
- alle ore 8:00 nella parrocchia del Ss.mo Crocifisso a Veroli (e non al Cimitero, come negli anni precedenti);
-
poco dopo le ore 17:00, mons. Spreafico si è recato al Cimitero di Frosinone per una visita privata. Dopo un breve momento di preghiera, ha benedetto le tombe dei defunti.
- alle ore 17:30 ha presieduto la Santa Messa nella Parrocchia di Madonna della Neve
(n.b.: al termine della Messa, non si è svolta la processione penitenziale fino al Cimitero).
Qui la Fotogallery visita Cimitero di Frosinone

Si legga anche la notizia inerente le Indulgenze plenarie per i fedeli defunti (prorogate per tutto il mese di novembre) come da Decreto della Penitenzieria Apostolica cliccando qui.

L'articolo pubblicato su
pdfAvvenire-Lazio-7_8-novembre-2020.pdf