Menu
 
0
0
0
s2sdefault

"Natale è la festa dell'accoglienza. Accogliere Dio che viene, la vita, l'altro, ogni altro, buono o cattivo che sia. Spalanchiamo il nostro cuore per accogliere Gesù che non ci viene incontro nelle sembianze di un bel bambino da pubblicità. ma nella cruda realtà di un bambino che nasce malformato; di un immigrato che fugge dalla sua terra di disperazione; di un disagiato psichico che nessuno vuole e qualcuno pensa ancora di rinchiudere; del detenuto che aspetta un gesto di riconciliazione con la Società; di un giovane che cerca sicurezze. di tanti volti che si rivolgono a noi ogni giorno in cerca di amore.

Accogliere è dire un "sì difficile": è evidente a cosa si va incontro. ma ci sarà Salvezza per il nostro mondo solo se con Maria, (.) e con tanti altri, saremo in molti a dirlo, questo "sì" generoso!

(Mons. Salvatore Boccaccio, Auguri natalizi 2002)