Notizie

madonna in trono¤ Martedì 22 dicembre, dalle ore 8.00, il Vescovo visiterà tutti i detenuti della Casa Circondariale di Frosinone e incontrerà gli agenti di sicurezza. Seguirà il pranzo di Natale con un centinaio di detenuti, organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio, gli Scout di Frosinone, la Caritas diocesana e le associazioni di volontariato.

¤ Mercoledì 23 dicembre, alle ore 18.45 mons. Spreafico aprirà la Porta Santa della Carità presso la Mensa diocesana (in viale Mazzini a Frosinone, c/o ex ospedale civile).

¤ Giovedì 24 dicembre, nella Concattedrale di Ferentino la Veglia inizierà alle alle 23.15: prima di celebrare la Santa Messa della Solennità del Natale del Signore, il Vicario Generale mons. Giovanni Di Stefano aprirà la Porta Santa.

¤ Giovedì 24 dicembre, a mezzanotte, il Vescovo presiederà la Santa Messa della Solennità del Natale del Signore in Cattedrale, a Frosinone.

¤ Venerdì 25 dicembre: alle 10.45 mons. Spreafico aprirà la Porta Santa nella Concattedrale di Veroli, dove poi presiederà la Santa Messa della Solennità del Natale del Signore nella Concattedrale di Veroli. Poi parteciperà ai Pranzi di Natale organizzati dalla Comunità di Sant’Egidio a Frosinone e Ferentino. 

¤ Mercoledì 31 dicembre in Cattedrale a Frosinone: alle 17.30 incontro per la 49a Giornata Mondiale della pace. Alle 18.00 Mons. Spreafico presiederà la celebrazione del Te Deum.
Qui la locandina docTe_Deum_2015.doc

¤ Lunedì 6 gennaio: alle ore 11.00, nella Concattedrale di Ferentino, il Vescovo celebrerà la S. Messa per la Solennità dell’Epifania del Signore.

Segue PDF della preghiera del Vescovo per questo Santo Natale 2015
pdfpreghiera_Santo_Natale_2015.pdf

Segue breve intervento in streaming del Vescovo. Suggerimenti per il Santo Natale..




01 cerimonia ospedale 2015Nel pomeriggio di giovedì scorso, dopo la visita di Natale ai degenti e al personale dell’Ospedale del capoluogo – accompagnato dal cappellano don Gavril, dalle suore, ministri straordinari della comunione e volontari che prestano servizio nella struttura – il Vescovo Ambrogio ha aperto la Porta Santa della Cappella. Posta al primo piano del nosocomio, «è e diventerà un luogo di Misericordia per tanti» per i pazienti, ma anche per i loro familiari e il personale sanitario. Come ha spiegato mons. Spreafico «in questo luogo di sofferenza, malattia e dolore, la Porta Santa vuol dire mostrare che ognuno di noi, nella preghiera, può ricevere la Misericordia e sperimentarla nella tenerezza e nel conforto, ma anche nel lavoro quotidiano verso i malati che gli sono affidati».

Segue fotogallery dell'evento

Leggi tutto: Aperta la Porta Santa all'Ospedale di Frosinone

005 apertura Porta SantaLa misericordia come risposta «alla paura e alla violenza». E’ stato uno dei passaggi dell’omelia del vescovo Ambrogio che domenica pomeriggio ha aperto a Frosinone la (nuova) Porta Santa della Cattedrale. Dopo di lui, la hanno varcata sacerdoti e religiosi, disabili, autorità civili e militari del territorio, le dame e i cavalieri degli ordini di Malta e del Santo Sepolcro, le confraternite delle parrocchie. E tantissimi fedeli che, giunti da ogni parte della diocesi (anche con pellegrinaggi piedi) hanno riempito la chiesa e la piazza antistante alla Cattedrale, dove era stato allestito un maxischermo che ha consentito a tutti di vedere l’Apertura della Porta Santa e partecipare alla Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Ambrogio. Poco prima, il Rito era iniziato dinanzi alla chiesa di San Benedetto e in processione il corteo aveva raggiunto piazza Santa Maria che si presentava già gremita di fedeli. Anche la comunità romena ortodossa e quella musulmana di Frosinone hanno voluto essere presenti per partecipare alla gioia della nostra Diocesi.

Qui il testo dell'omelia del Vescovo Ambrogio

Brochure illustrativa

Fotogallery dell'Evento di Grazia dell'Apertura della Porta Santa e dell'Inizio dell'Anno Giubilare della Misericordia in diocesi

Fotogallery aggiuntiva per l'apertura della porta Santa a Frosinone

La nostra Porta Santa sul sito del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione

tre fasi GPIIIl 20 dicembre 2015 alle ore 16.00 sarà Dedicata la chiesa Parrocchiale di San Giovanni Paolo II, papa. Il solenne Rito sarà presieduto dal Vescovo di Frosinone - Veroli - Ferentino, S.E. Mons. Ambrogio Spreafico.
Sul portale dedicato il volantino in PDF
http://www.parrocchiepatrica.diocesifrosinone.it/


Sottocategorie

Le ultime notizie della Diocesi di Frosinone - Veroli - Ferentino

Abbiamo 921 visitatori e nessun utente online

Visite agli articoli
8105408
Vai all'inizio della pagina